A cosa serve l’erba per gatti? Differenze con l’erba gatta

A cosa serve l’erba per gatti? Differenze con l’erba gatta

1. Cos’è l’erba per gatti?

L’erba per gatti è un tipo particolare di erba, non perenne, che racchiude in sé molte proprietà benefiche: un vero concentrato di SALI MINERALI come calcio, ferro, sodio, fosforo, magnesio, zinco, potassio e inoltre ricca di VITAMINE A, C, E. Una particolare attenzione va dedicata alle vitamine del gruppo B le cosiddette “vitamine energetiche”, che favoriscono la metabolizzazione del cibo trasformandolo velocemente in energia disponibile; tra queste importanti vitamine è presente anche l’acido folico che stimola la produzione di globuli bianchi e rossi che, con la collaborazione dell’emoglobina contenuta al loro interno, portano ossigeno a tutti gli organi.

2. Perchè i gatti mangiano l’erba?

C’è da premettere che non tutti i gatti mangiano l’erba, i gusti sono gusti, ma la stragrande maggioranza, soprattutto quelli che vivono indoor sentono la necessità di mangiare delle parti vegetali, poiché contenendo molte fibre migliorano il transito intestinale. Nelle stagioni di cambio pelo come primavera e autunno il gatto ne ingerisce grandi quantità, che normalmente elimina in modo naturale tramite le feci, ecco che in questo caso la fibra contenuta nell’erba per gatti agevola questo processo. Può capitare che il gatto vomiti, questo perchè il bolo di pelo è talmente grosso che non riesce a raggiungere l’intestino e si ferma prima, anche in questo caso i fili d’erba ingeriti stimolano il rigurgito, ma è un evento che comunque si verificherebbe anche senza erba.

3. Differenze tra Erba per Gatti e Erba Gatta

Molte persone erroneamente pensano che i due termini siano sinonimi, ma così non è. L’erba per gatti spesso viene chiamata erba gatta e quindi le vengono attribuite caratteristiche “allucinogene”, cioè che il gatto a seguito della sua ingestione adotterebbe comportamenti strani, ma in realtà l’erba per gatti è tutt’altro. L’erba gatta è una pianta erbacea perenne con foglioline triangolari cuoriformi dai bordi dentati, lontana parente della menta, tecnicamente è denominata Nepeta Cataria, l’effetto che produce sul gatto è dovuto al nepetalattone, una sostanza con un odore analogo a quello dei feromoni del gatto, che quindi svolge un'attività neuroattiva. L’erba per gatti è invece una graminacea non perenne, con foglie filiformi piatte o tubolari che produce effetti benefici tramite la sua ingestione.

L’erba gatta quindi viene solo annusata mentre l’erba per gatti viene ingerita.

4. Erba per gatti: indicazioni per l’uso

Indicata nei cambi stagionali, è comunque bene sottoporla al gatto con continuità durante tutto l’arco dell’anno. 

Non ha effetti collaterali ed è un valido sostituto delle piante da appartamento, che molto spesso sono tossiche per i nostri amici pelosi. Ottimo sostituto anche delle paste in tubo che, oltre a non essere 100% naturali, vengono somministrate a discrezione del proprietario anziché al bisogno del gatto.

4.1 Da che età i gatti possono mangiarla?

In genere i gattini al di sotto di un anno di età mostrano scarso interesse per l’erba, inoltre visto che il loro apparato digerente è ancora abbastanza delicato è decisamente meglio evitare di dargliela. Quindi il nostro consiglio è di proporla al gatto dall’anno in poi. 

Per il gatto anziano è bene valutare il suo stato di salute, se soggetto ad episodi di natura intestinale è meglio limitare l’uso dell’erba per gatti o addirittura eliminarla.

4.2 Dove va messa l’erba per gatti?

L’erba per gatti è disponibile in commercio in vari modi:

  • Piantina viva in vaso - Pronto by ErbaPiù
  • Bustina di semi - Seme by ErbaPiù
  • Kit completo di contenitore e substrato per seminarla e farla crescere comodamente a casa - Week by ErbaPiù

Una volta pronta va messa alla vista del gatto, per esempio vicino al cibo o al tiragraffi o ancora in terrazzo (purché messo in sicurezza, vedi: come mettere in sicurezza un appartamento), comunque basta appoggiarla così com’è e assicurarsi che il terriccio sia sempre umido.

4.3 Quante volte dare l'erba per gatti al gatto?

L’erba per gatti è un complemento all’alimentazione, significa perciò che non è un cibo vero e proprio, pertanto non è necessario che il gatto la ingerisca tutti i giorni. Va detto inoltre che la praticità della piantina, rispetto alle paste in tubo (sempre a base di erba per gatti) sta proprio nel fatto che il gatto la mangia quando ne ha bisogno, mentre le paste in tubo dobbiamo aggiungerle noi a nostra discrezione nella sua alimentazione. Non dimentichiamo che i gatti sono dotati di una istintività molto pronunciata che li aiuta a capire da soli ciò di cui hanno bisogno, a differenza nostra che abbiamo perso questo istinto primordiale.

5. Dove comprare l’erba per gatti?

L’erba per gatti si trova in tutti i negozi specializzati per animali o su internet ovviamente quella fresca la trovi solo nei negozi, mentre su internet puoi acquistare anche solo i semi o un comodo kit di semina comprensivo di terriccio e vaschetta.

Azienda

Privacy Policy - Cookie Policy

ERBAPIÚ®

prodotto e distribuito da
GIA PET DISTRIBUTION srls

via Paradiso 7 - Bentivoglio (BO)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Community